HONG KONG: UN MILIONE IN PIAZZA CONTRO PECHINO [VIDEO]

Pubblicato da Marzio Ammendola il

Con l’ “extradition bill” nuova pericolosa stretta di Pechino alla traballante democrazia di Hong Kong. Ormai è una lenta agonia per la libertà ed i diritti dei cittadini di Hong Kong che si trovano sempre di piu’ sotto assedio da parte del regime totalitario di Pechino.

——————————————————————————-

Più di un milione di persone si sono uniti a una protesta di massa a Hong Kong contro un progetto di estradizione voluto da Pechino. I manifestanti si oppongono alla nuova legge (extradition bill), che permetterebbe alle persone accusate di essere estradate prima di essere processate. I protestanti protestano perché il governo cinese potrebbe facilmente trasferire in Cina gli avversari politici. Hong Kong, che ha una popolazione di 7,4 milioni di persone, è una regione semi-autonoma in Cina con i propri poteri politici e giudiziari.

Nella tarda serata di domenica, un gruppo di dimostranti ha rotto le barriere del palazzo del Consiglio legislativo in Central, dove la marcia era giunta. La polizia, in tenuta antisommossa, ha utilizzato manganelli e spray per respingere la folla dei manifestanti. La partecipazione alla protesta è stata imponente, una delle più grandi proteste nella storia di Hong Kong, superata solo da una manifestazione di circa 1,5 milioni di persone per le proteste di piazza Tiananmen nel 1989.

Fonte: independent.co.ik

READ MORE:

https://www.independent.co.uk/news/world/asia/hong-kong-protests-extradition-bill-china-carrie-lam-million-a8951136.html