Tienanmen 1989: la “First Lady” era là… [LA FOTO CENSURATA]

Pubblicato da Marzio Ammendola il

LA FOTO SCOMODA: 1989 PENG CANTA PER I SOLDATI IN PIAZZA TIENANMEN

Oggi è la trentesima volta che si ricorda e commemora quello che avvenne in Cina il 4 giugno del 1989. Fu un giorno drammatico in cui morirono migliaia di giovani studenti e cittadini che speravano in un futuro democratico per il loro paese. L’ennesima occasione persa per la Cina. L’ ennesima occasione persa per l’umanità.

Dopo di allora, tra la popolazione, solo disagio e paura. La strage di Tienanmen è diventato un tabu’, un argomento che è meglio non affrontare né in pubblico né in privato.

Questa volta vogliamo ricordare in modo diverso. Coinvolgendo proprio Peng Liyuan, la “first lady”, la moglie di Xi Jinping, famosa cantante dalla voce straordinaria, oltre che maggiore-generale dell’esercito popolare dal carattere aspro, severo ed intransigente.

Riprendiamo questo interessante articolo del 2013, che racconta la vicenda di una fotografia “ritrovata” ma immediatamente censurata. Ci mostra un’altra Peng. Una Peng esaltata, in uniforme tra i soldati. Sono i giorni terribili, quelli appena successivi alla strage. La foto venne pubblicata su Sina Weibo, il Twitter cinese, da un anonimo «@HKfighter», con la didascalia «Dopo il massacro Peng Liyuan cantò per confortare i soldati».

I soldati andavano confortati perché erano frastornati e traumatizzati. Erano stati costretti a commettere cose orribili. Sparare e schiacciare con i cingolati cittadini e studenti inermi. Spezzare definitivamente la speranza in una Cina differente. Libera e democratica, non piu’ soggiogata al Partito ed al regime.

L’account venne bloccato e la foto, come detto, subito censurata. In Cina non è permesso discutere pubblicamente di cui terribili fatti, ma anche privatamente è molto difficile ottenere riscontri. Probabilmente ha ragione il partito comunista cinese. In realtà non è accaduto nulla. Siamo noi occidentali che abbiamo troppa fantasia. Infatti il PCC ha sempre ragione. E se da Pechino domani dicono che la terra è quadrata, meglio non discutere. La terra è quadrata. Punto.


L’ombra di Tienanmen sulla first lady cinese «Cantò per le truppe»
Peng Liyuan è una cantante famosa e moglie del neopresidente Xi Jinping. Una foto riemerge dopo più di 20 anni

PECHINO – La foto di una giovane in divisa verde oliva, con i capelli mossi dal vento mentre canta per dei soldati radunati in piazza, riemerge dal passato per turbare (forse) i piani della leadership cinese. La ragazza di quell’immagine filtrata attraverso la censura è Peng Liyuan, affascinante moglie del presidente Xi Jinping. La piazza è la Tienanmen e la data sarebbe il giugno del 1989, pochi giorni dopo la strage di manifestanti ordinata dal regime.

leggi tutto:

FONTE: corrieredellasera.it

https://www.corriere.it/esteri/13_marzo_30/l-ombra-di-tienanmen-sulla-first-lady-cinese-canto-per-le-truppe-guido-santevecchi_bd6562f2-98fb-11e2-be8a-88dcfd04ece6.shtml