Jack Ma è membro del Partito comunista! E l’Occidente si riesce ancora a stupire… [VIDEO – Milena Gabanelli]

Pubblicato da Marzio Ammendola il

Ma quanto poco conosciamo della Cina se riusciamo a stupirci che Ma Yun, detto “Jack”,  ha la tessera del Partito comunista cinese?

Il fondatore di Alibaba, una delle aziede piu’ grandi del mondo, non è e non puo’ essere un miliardario come tutti gli altri, semplicemente perchè è un cinese. In  Cina nulla avviene per caso ed il ruolo che svolge Alibaba è molto importante, nella strategia di espansione della Cina nei mercati internazionali.

Per essere un membro del Partito comunista (PCC) si deve fare il seguente giuramento: e’ mia volontà sostenere il programma del Partito, eseguirne le decisioni, osservarne rigidamente la disciplina, custodirne i segreti, lavorare duro, combattere per il comunismo per tutta la vita, essere pronto in ogni momento a sacrificare tutto, senza mai tradire il partito” (Il compagno Jack Ma – Corriere della Sera 28.11.2018).

Sembra proprio che Ma Yun, detto “Jack”, abbia fatto tutto il suo dovere….

E se si ha voglia di comprendere una delle ragioni del nostro declino economico, consigliano di vedere il  seguente VIDEO: Reporter Milena Gabanelli 27.2.2018